Olimpiadi 2024: un'altra rivale per Roma, Budapest candidata ufficialmente

03/05/2016

BUDAPEST – Un’altra rivale europea in più per Roma nella corsa alle Olimpiadi 2024. Si tratta di Budapest, che è diventata ufficialmente oggi la quinta città candidata ad ospitare i Giochi estivi del 2024. Questa mattina il sindaco della capitale magiara, Istvan Tarlós, e il capo del comitato olimpico ungherese, Zsolt Borkai, hanno infatti inviato una lettera al presidente del Cio, Thomas Bach, confermando la candidatura.

“BUDAPEST RISPOSTA MIGLIORE AL PROGRAMMA DI RIFORME CIO” – “Siamo convinti che Budapest sia la risposta migliore al programma riformatore del Cio come richiesto dall’Agenda 2020 – spiegano Tarlós e Borkai nella lettera -. La nostra intenzione è quella di lavorare seguendo il nuovo concetto economico delle Olimpiadi deciso dal Cio. I Giochi in Ungheria romperebbero il monopolio dei Paesi più ricchi e grandi, così come già in passato è accaduto con Anversa, Stoccolma e Helsinki”. Alcuni mesi fa, lo stesso primo cittadino della capitale magiara si era opposto alla possibilità che la città ospitasse la manifestazione del 2024, poi però aveva cambiato idea per via della possibilità di contenere le spese per l'allestimento di una manifestazione di queste proporzioni.

GIOCHI 2024: CON ROMA IN LIZZA AMBURGO, PARIGI E BOSTON – Budapest si unisce dunque ad Amburgo, Parigi, Roma e Boston tra le città che vogliono organizzare l’evento a 5 cerchi. Il termine ultimo per presentare le candidature è il 15 settembre 2015, mentre la città che ospiterà i Giochi sarà decisa dal Cio a Lima nel settembre 2017.

http://www.repubblica.it/sport/vari/2015/07/08/news/olimpiadi_un_altra_rivale_per_roma_2024_in_corsa_anche_budapest-118614973/