Relazioni commerciali Italia-Ungheria

05/09/2016

Relazioni commerciali Italia-Ungheria 

Gli ultimi dati sulle relazioni commerciali tra Italia ed Ungheria mostrano per il periodo gennaio-maggio 2016 un totale di 3.510,3 milioni di euro, in crescita del 7,2% su base annua.
Di questi 1.672,6 milioni di euro sono rappresentati dalle esportazioni (+9,3% rispetto al periodo corrispondente nel 2015) mentre 1.837,8 (+5,4%) dalle importazioni.
Secondo i dati che fanno riferimento ai settori piu' rilevanti diffusi dall'Ambasciata italiana sul suo bollettino economico, la composizione import-export tra i due Paesi puo' essere sintetizzata come segue: l’Italia ha esportato in Ungheria soprattutto prodotti manifatturieri - per un totale 811,3 milioni di euro (48,5% del totale): tra questi dominano i prodotti chimici (227,4 milioni di euro) e i prodotti in ferro e in acciaio (107,5 milioni); a seguire sono stati esportati macchinari e mezzi di trasporto per 710 milioni di euro. Le importazioni in Italia dall’Ungheria sono state costituite soprattutto da macchinari e mezzi di trasporto (41,8%), seguiti da prodotti manifatturieri (699,4 milioni di euro) e, al terzo posto, da alimenti bevande e tabacco (268,4 milioni di euro).
(fonte: Ambasciata d'Italia a Budapest)

 

dr. Lorenzo Amato
in collaborazione con Studio Legale Avv. Bálint Halmos