Ungheria: adozione dell'Euro entro il 2020?

19/07/2016

Ungheria: Adozione dell'Euro entro il 2020?

Il Ministro dell'Economia Mihály Varga durante un'intervista pubblicata dal quotidiano "Magyar Hírlap" in data 19 luglio ha dichiarato che l'Ungheria potrebbe adottare l'euro entro la fine del decennio, ma solo se le tendenze economiche continueranno a migliorare e la moneta comune diventerà più stabile.
Gli Stati membri dell'UE che vogliono aderire alla zona euro devono mantenere l'inflazione al consumo non superiore a 1,5 punti percentuali, il loro deficit di finanza pubblica non deve superare il 3% del PIL e il loro debito pubblico non deve essere maggiore al 60% del PIL.
Inoltre i tassi di interesse a lungo termine non devono eccedere i 2 punti percentuali rispetto ai Paesi già membri e devono aderire al sistema ERM-II, "la c.d. sala d'attesa" per l'adozione dell'euro, per almeno due anni senza gravi turbolenze economiche.
Secondo l'ultimo rapporto della Banca Centrale europea, l'Ungheria al momento avrebbe mancato solo l'ultimo paremetro, ha fatto notare il Ministro Varga.
(fonte: BBJ)

dr. Lorenzo Amato
in collaborazione con Studio Legale Avv. Bálint Halmos