Ungheria: Budapest ritira la propria candidatura per le Olimpiadi 2024

23/02/2017

Olimpiadi 2024 – Budapest ritira la sua candidatura

L'Ungheria ha deciso di ritirare la propria candidatura, dopo Roma, ad ospitare nella sua meravigliosa capitale i giochi olimpici del 2024.  
Secondo le voci del Governo, la decisione sarebbe stata presa perchè “non avrebbe senso competere con concorrenti forti e ben organizzate come Parigi e Los Angeles”.
La decisione appare però dettata da profonde ragioni politiche dovute alla raccolta firme avviate dall’opposizione per indire un referendum contro la candidatura. Secondo il parere dei giovani fautori dell’iniziativa “Nolympia”, (“No alle Olimpiadi”), il Governo dovrebbe concentrare gli sforzi della spesa pubblica su altre tematiche di primaria importanza, a cominciare dalla sanità, l'istruzione e l'aiuto ai poveri e meno abbienti.
E’ evidente che il progetto sarebbe stato un comprensibile sogno di prestigio per il governo nazionale magiaro, ma il Premier Orbán ha dovuto far marcia indietro per evitare una probabile sconfitta al referendum.
Restano dunque ancora in corsa solo Parigi e Los Angeles e dovremmo attendere fino settembre per sapere finalmente chi sarà investito di ospitare i Giochi, salvo ulteriori sorprese “last-minute”.

dr. Lorenzo Amato
in collaborazione con Studio Legale Avv. Bálint Halmos